Album di "Gita sociale a Lucca - Rapallo - S. Fruttuoso - Portofino- Portovenere -"

Avvia presentazione

  • Gita sociale 2016

  • 27 maggio 2016 - Visita guidata alla città di Lucca-

  • Porta S. Pietro - Era l'accesso meridionale collegato alla via per Pisa.

  • I due leoni provengono dalla Porta medioevale. sullo stemma c'è il motto della città di Lucca: Libertas.

  • Cappella musicale

  • Le mura: 4 km. di storia e di vita cittadina

  • Ci stiamo dirigendo verso...

  • ..Palazzo ducale sito in...

  • ..Piazza Napoleone o Piazza Grande.

  • Teatro del Giglio e monumento a Garibaldi..

  • Lucca è soprannominata " La città dalle 100 chiese".

  • Chiesa dei Santi Giovanni e Reparata si trova in Piazza San Giovanni nella parte romanica del centro storico di Lucca.

  • ..vanta uno stretto rapporto con ...

  • ..il Duomo di S. Martino che presenta una strana asimmetria nella sua facciata....

  • ..fondato, in stile romanico-pisano-lucchese, da San Frediano nel VI secolo..

  • ..ogni colonnina è diversa dall'altra...

  • ..la statua di S. Martino che dona il mantello al povero realizzata da un artista bizantino nel XIII sec.

  • ..il "Labirinto"simbolo misterioso con significato allegorico..

  • Rilievi raffiguranti..

  • ..i mesi dell'anno.

  • Interno della chiesa a 3 navate..

  • ..nella sacrestia c'è il monumento funebre..

  • ..di Ilaria del Carretto, opera di Jacopo della Quercia..

  • ..sposa di Guinigi, signore di Lucca nel '400, e morta di parto a soli 24 anni..

  • ..i putti rappresentano la rinascita e la reincarnazione.

  • Ultima cena con donna, opera del Tintoretto.

  • Un S. Sebastiano in marmo, opera di Civitali.

  • All'interno di questa Cappella ottagonale è conservato..

  • ..Il Volto Santo, crocefisso in legno di noce dove sarebbe rappresentato il vero volto di Cristo.

  • La cappella e l'organo.

  • Chiesa di S. Giusto..

  • Il campanile della chiesa...

  • ..di S. Michele in Foro, struttura in marmo in stile pisano-lucchese..

  • ..Piazza S. Michele in Foro, punto d'incontro della vita cittadina...

  • ..la facciata laterale...

  • ..particolare del campanile.

  • In Piazza Cittadella troviamo..

  • ..la statua di Giacomo Puccini, autore di molte opere liriche e nativo della città di Lucca.

  • Palazzi medioevali..

  • La chiesa di San Michele, al vertice la colossale statua di S. Michele, pur esistendo almeno dal 795, assunse l'aspetto attuale intorno al 1143.

  • La parte superiore della facciata si caratterizza per la forte verticalità e per la sovrapposizione di quattro logge su colonnine ravvicinate.

  • Le colonnine si caratterizzano per una grande varietà di decorazione dei fusti: sculture figurate o astratte, intarsi bicromi, frecce, spirali

  • Al di sopra dell'architrave si apre un rosoncino a otto raggi.

  • Antichi sedili all'esterno di un antico palazzo.

  • La Torre delle Ore, situata nella centrale via Fillungo, è la più alta della città.

  • Aranci si affacciano dai giardini interni.

  • Ora saliamo sulle mura...

  • Con la perdita della loro funzione difensiva, la Mura sono state riconvertite a uso civile nei primi decenni dell'Ottocento, quando le antiche cortine della fortificazione furono trasformate nell'attuale ombreggiato passeggio cittadino.

  • Palazzo Pfanner: (secc. XVII-XVIII)si distingue per il suo splendido giardino all'italiana attribuito a Filippo Juvarra

  • La Basilica di S.Frediano è una delle più antiche chiese di Lucca e si trova nell'omonima piazza

  • Di notevole particolarità il mosaico della fine del XIII secolo posto sulla facciata che costituisce una vera rarità nel romanico

  • All'interno la Basilica di S. Frediano è suddivisa in tre navate ed è regolata da due magnifici colonnati ad archi uguali.

  • Di grande bellezza il fonte battesimale del XII secolo che si trova nello spazio adibito a battister

  • Gli splendidi rilievi raffigurano le storie di Mosè, gli Apostoli e i Mesi

  • Una lunetta di scuola Robbiana

  • Mura esterne...

  • ..dell'anfiteatro romano..

  • ...l'anfiteatro romano, oggi interrato di circa tre metri, fu edificato fuori le mura nel I o II seco

  • Torre dei Guinigi:è alta 45 mt. e si distingue per i lecci che vi crescono sopra.

  • ...tra le torri medievali è l’unica che non sia stata mozzata o abbattuta nel XVI secolo.

  • Pranzo alla trattoria Stefani a 6 km. da Lucca.....

  • ..Calorosa accoglienza...

  • ..atmosfera famigliare...

  • ..piatti semplici..

  • ..ma genuini..

  • Siamo allegri...

  • ..grazie al vino..

  • ..e alla buona compagnia!!

  • Ottima scelta...

  • ..ci ricorderemo di questa antica trattoria!

  • Rapallo è il centro di villeggiatura più popoloso del Tigullio

  • Il nostro hotel: Giulio Cesare.

  • Monumento a Cristoforo Colombo

  • Posta nel cuore del Tigullio, Rapallo si affaccia sul golfo a cui da il nome ed è uno dei più rinomati centri di villeggiatura estiva della regione.

  • Sul lungomare, il Castello, costruito nel 1551, collegato alla terraferma da una sottile lingua di terra, accoglie esposizioni varie

  • Alle palme sono state appese delle piante grasse..

  • ..sono Lingue di suocera ovvero Epifilli - Epiphyllium Fam. Cactaceae

  • Le origini del borgo sono molto antiche e la sua fondazione risale al periodo preistorico, come confermato da recenti ritrovamenti archeologici.

  • Una stupenda pianta di Pino sul Lungomare Vittorio Veneto a Rapallo