Album di "- Lame rosse - ( Macerata) 14 aprile 2019"

Avvia presentazione

  • Lame Rosse -(Valle del Fiastrone)

  • 14 aprile 2019 - Gita escursione alle Lame Rosse

  • Lago di Fiastra

  • Il lago si trova in una conca circondata da bellissime colline...

  • ..ai piedi dei Monti Sibillini a 685 metri.

  • La gola del Fiastrone

  • E’ un lago artificiale di proprietà e gestito dall'Enel

  • Cammineremo in 23- Gli altri sono a S. Lorenzo al Lago

  • Sentiero abbastanza agevole

  • Alisso Montanino Fam. Brassicacee

  • Rosetta basale dell'Alisso

  • Bellissima pianta l'Alisso

  • Per il momento il tempo è bello

  • Euforbia

  • Bel sentiero con macchia mediterranea

  • Cisto di Montpellier - Fam. Cistacee

  • Il fiore del Cisto

  • Ai lati ci sono dei Lecci

  • Stiamo percorrendo il sentiero 335

  • Un ciclamino dai colori intensi

  • Franco impegnato a scattare una foto..

  • ..all'Anemone hortensis

  • A destra si va alla Grotta dei Frati

  • Una bella farfalla

  • informazioni sulle Lame rosse..

  • Comincia la salita sulla ghiaia..

  • ..che diventa sempre più impegnativa!

  • Ma ne vale la pena!

  • Forza Giuseppe!!

  • Spettacolo mozzafiato..

  • uno dei luoghi più conosciuti e affascinanti dei Monti Sibillini

  • restiamo incantati..

  • Le Lame Rosse sono formazioni a forma di pinnacoli ....

  • ..e torri costituite da ghiaia tenuta insieme da argilla e limi

  • ...sono una stratificazione di roccia nel complesso dei Monti Sibillini..

  • ..precisamente degli strati di roccia privi della loro parte superficiale..

  • .... per questo motivo il substrato di ferro è in vista.

  • Studenti dell'Università di Macerata

  • Ginestrino - Lotus corniculatus

  • La nostra guida ha scelto un posto riparato per il pranzo.

  • I Sibillini innevati.

  • Lasciamo il lago e la diga di Fiastra.

  • ..e ci incontriamo con l'altro gruppo che era andato a Messa

  • Tutti insieme andiamo po all'Abbazia di Chiaravalle di Fiastra

  • L’Abbazia di Chiaravalle di Fiastra venne fondata nel 1142

  • dai monaci cistercensi provenienti dall’abbazia madre di Chiaravalle di Milano.

  • ..dopo essere stata all'apice dell'economia e della spiritualità..

  • ..cadde in disgrazia perchè fu saccheggiata

  • ..i Gesuiti poi ristrutturarono l'Abbazia..

  • ..che venne poi ceduta alla famiglia Bandini

  • Non essendoci stati eredi nella famiglia Bandini..

  • .. l’intera proprietà fu lasciata a una fondazione agraria intestata a suo nome.

  • Una simpaticissima guida ci guida nella visita.

  • Strumenti per la vinificazione usati dai monaci

  • Il paiolo in rame dove bolliva il mosto per fare il Vin Cotto

  • Il Parco e l'Abbazia sono una Riserva Naturale

  • Palazzo Bandini

  • Rinfreschi nelle sale di Palazzo Bandini

  • Zona privata

  • Il Refettorio

  • Albero di Giuda

  • Gloria e Bruna

  • Sosta per la tradizionale merenda

  • Mangeremo mortadella, formaggio, nutella e colomba pasquale!!

  • Teresa

  • Sazi, soddisfatti ma infreddoliti partiamo per il ritorno a casa.